La tua ULSS cambia nome!


Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, ULSS 1 e ULSS 2 si uniscono nella nuova

ULSS 1

DOLOMITI

generic image
Home » Trasparenza » Controlli sulle imprese » Impresa alimentare

Aggiornato il 18/12/2014

Impresa alimentare

Con la piena applicazione del “Pacchetto Igiene” (Regolamenti CE 852 - 853 - 854 e 882 del 29.04.2004) non esiste più l’Autorizzazione sanitaria per la produzione, preparazione, confezionamento e deposito all’ingrosso delle sostanze alimentari: l’art.2 della Legge 283 del 30 aprile 1962, che prevedeva tale autorizzazione, è stato abrogato con Decreto Legislativo n. 193 del 6 novembre 2007, in attuazione della Direttiva 2004/41/CE relativa ai controlli in materia di sicurezza alimentare ed applicazione ei Regolamenti Comunitari del medesimo settore (G.U.n.261 del 9/11/2007 – Suppl.Ordinario n.228).

In alternativa all’Autorizzazione sanitaria è prevista ora la Registrazione (e il Riconoscimento); già il Regolamento CE 852/2004 prevedeva infatti all’art.6, comma 2, che ogni operatore del settore alimentare notificasse all’autorità competente, ai fini della registrazione, ciascun stabilimento posto sotto il suo controllo che esegua una qualsiasi delle fasi di produzione, trasformazione e distribuzione di alimenti.

La Giunta Regionale del Veneto, in applicazione dei Regolamenti Comunitari, ha definito le modalità di Registrazione delle Strutture che operano in ambito alimentare (dalla produzione e lavorazione fino alla vendita e somministrazione) con DGR n.3710 del 20/11/2007, modificata e integrata con Decreto Regionale n. 140 del 5 marzo 2008: l’allegato A fornisce il quadro generale delle disposizioni relative alla Registrazione (e Riconoscimento), l’allegato B definisce la procedura e la modulistica (modulo B1 e B2) per la Registrazione.

L'operatore del Settore Alimentare che
vuole svolgere una qualsiasi delle fasi di:
- Produzione
- Trasformazione
- Trasporto
- Magazzinaggio
- Somministrazione
- Vendita
di sostanze alimentari (che non siano oggetto del “Riconoscimento” ai sensi del Regolamento CE 853/2004) deve presentare, al fine di ottenere la Registrazione, una Dichiarazione di Inizio Attività (DIA) indirizzata al Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione (SIAN) o al Servizio Igiene degli Alimenti di Origine Animale (SIAOA), in funzione delle tipologie prevalenti dei prodotti alimentari trattati.

La DIA deve essere presentata utilizzando il modulo allegato B1 scaricabile direttamente da questo sito web oppure da ritirare presso la segreteria del Dipartimento di Prevenzione.
La DIA può essere consegnata, corredata da tutta la documentazione prevista, direttamente presso: Segreteria del dipartimenti di prevenzione
via Borgo Ruga,30 – Feltre; dal Lunedì al Giovedì dalle ore 08,30 alle ore 13,30 e Venerdì dalle ore 08,30 alle ore 12,30
oppure inviata tramite Raccomandata con ricevuta di ritorno.

In caso di modifica di titolarità (subentro, cambio di ragione sociale o del legale rappresentante) o di modifiche strutturali, impiantistiche, produttive e di chiusura dell’attività di impresa già registrata o autorizzata ai sensi della L. n. 283/62, l’operatore del settore alimentare deve compilare e inoltrare al Dipartimento di Prevenzione il modulo allegato B2 corredato della documentazione prevista.

Si raccomanda di compilare con attenzione, in modo completo e leggibile, la modulistica e di allegare tutta la documentazione richiesta. In caso di documentazione incompleta o imprecisa i Servizi dell’ULSS deputati all’istruttoria della pratica di registrazione saranno costretti alla richiesta di integrazioni con interruzione dei termini e conseguenti ritardi.
Per la relazione tecnica è possibile utilizzare il fac-simile già pronto.

La Registrazione è soggetta al pagamento della tariffa regionale indicata nell’Allegato H del Decreto Regionale n. 140 del 5 marzo 2008. La quota può essere pagata direttamente presso il Dipartimento di Prevenzione al momento della consegna della DIA oppure tramite
CCP n.10988327 intestato a:
ULSS n.2 – Feltre – Servizio Tesoreria,
indicando come causale di versamento, a seconda dei casi:
Registrazione DIA -SIAN
Registrazione DIA -SIAOA

Per informazioni ulteriori si consiglia di consultare il link
“Ancora dei dubbi? - Domande più frequenti” ed eventualmente
contattare il personale dei Servizi competenti al numero 0439-883835
o alle casella di posta:
sian<chiocciola>ulssfeltre.veneto.it
veterinaria<chiocciola>ulssfeltre.veneto.it