La tua ULSS cambia nome!


Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, ULSS 1 e ULSS 2 si uniscono nella nuova

ULSS 1

DOLOMITI

generic image
Home » Area Amministrativa » Ausili e protesi » Rimborsi e autorizzazioni

Aggiornato il 05/01/2017

Rimborsi e autorizzazioni

Sedi e orario Sportelli amministrativi centrali e territoriali

RIMBORSI SPESE MEDICINA TURISTICA


Il Servizio di Guardia Medica Turistica ha carattere stagionale ed integra, nelle località o Comuni per i quali è attivato, l'assistenza sanitaria di base in favore delle persone villeggianti, sia italiane che straniere. Le prestazioni del Servizio di Medicina Turistica sono a pagamento, le tariffe vengono determinate dalle Regioni e differiscono in relazione al tipo di visita.

FASCIA DI POPOLAZIONE A CUI SI RIVOLGE
Secondo le indicazioni della Regione Veneto, i cittadini residenti nell'Ulss 2 che usufruiscono del Servizio di Medicina Turistica presso altre Ulss, hanno diritto al rimborso delle somme pagate se appartengono alle seguenti categorie:
• minori di 12 anni
• cittadini di età superiore agli anni 60
• lavoratori o studenti dimoranti, per ragioni connesse all'attività lavorativa e di studio, fuori dal proprio domicilio
• cittadini portatori di handicap il cui grado di menomazione è superiore all'80% ai fini dell'attività lavorativa.

TETTO MASSIMO DI RIMBORSO
Ai sensi della Circolare regionale n. 7 del 19/06/0996 e successiva D.G.R.V. n. 939 del 20/04/2001 le tariffe massime di rimborso sono fissate in:
- visita ambulatoriale € 21,00
- visita domiciliare € 31,00
- atti medici ripetitivi (iniezioni, misurazione pressione arteriosa, ripetizione ricetta) € 5,00

MODALITA' DI RICHIESTA
Le persone che hanno diritto ad ottenere il rimborso devono presentare domanda redatta su apposito modulo, presso Il Servizio Convenzioni e Prestazioni, anche per tramite degli sportelli amministrativi territoriali, allegando l'originale della ricevuta rilasciata dal Medico che ha eseguito la prestazione, nella quale deve risultare l'importo pagato. (Scarica modulo per richiesta rimborso medicina turistica)


ALTRI RIMBORSI : soggetti sottoposti a dialisi ed a ex trapiantati d’organi


Il rimborso attiene alla spesa sostenuta dal paziente per il percorso kilometrico sostenuto per accedere al luogo di cura, il rimborso è di un quinto del prezzo della benzina. L’assistito deve consegnare l’attestato delle giornate di cura sostenute rilasciato dall’unità ospedaliera che ha eseguito le prestazioni sanitarie.
La documentazione deve essere consegnata al Servizio Convenzioni e prestazioni che provvede al rimborso. (Scarica modulo per richiesta rimborso spese trasporto emodialisi)