La tua ULSS cambia nome!


Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, ULSS 1 e ULSS 2 si uniscono nella nuova

ULSS 1

DOLOMITI

generic image
Home » NON PLUS ULTRA
 

NON PLUS ULTRA

Convegno il 31 marzo alle 18.30 all’ospedale di Feltre

Feltre. Che idea hanno del LIMITE un campione, un filosofo e un medico? E Tu?
Venerdì 31 marzo 2017 alle 18.30 nella sala convegni dell’Ospedale di Feltre ci sarà un dialogo su sport e benessere con l’atleta Jonathan Wyatt, il professor Luca Grion e il professor Andrea Ermolao.
Jonathan Wyatt è un atleta neozelandese che ora vive in Val di Fiemme in Trentino. Ha indossato per 6 volte l’oro al Campionato Mondiale di Corsa in Montagna e ha primeggiato 8 volte nelle World Mountain Running Grand Prix Series. È stato più volte finalista ai Giochi del Commonwealth e ha detenuto il primato nazionale neozelandese nella mezza maratona.Olimpionico ad Atlanta 1996 nei 5000 in pista e ad Atene 2004 nella maratona.Tutto senza perdere la semplicità di un sorriso.
Luca Grion si definisce apprendista maratoneta. Insegna Filosofia morale presso l’Università degli Studi di Udine. È presidente dell’Istituto Jacques Maritain e del Centro Studi Jacques Maritain. Con Giovanni Grandi dirige “Anthropologica. Annuario di studi filosofici”. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Persi nel labirinto. Etica e antropologia alla prova del naturalismo (2012); Questione Antropologica. Gli ostacoli sulla via di un nuovo umanesimo (2015); L’arte dell’equilibrista. La pratica sportiva come allenamento del corpo ed edificazione del carattere (2015); Cose o persone? Sull’esser figli al tempo dell’eterologa (2016).
Andrea Ermolao è professore associato di Medicina Interna presso l'Università di Padova. dove è anche Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport e dell'Esercizio fisico. Attualmente lavora nell'U.O.C. Medicina dello Sport dell'Azienda Ospedaliera - Università di Padova.
Ha un passato di mezzofondista di buon livello. Tra i vari ambiti di ricerca seguiti nel corso della sua carriera, troviamo la risposta adattativa dell'organismo ad alta quota (Piramide EvK2 del CNR, Nepal).
Ha seguito diverse imprese sportive in ambiente estremo (Death Valley, Deserto dell'Atacama, lago salato Chott el Jerid, etc.) nella veste di responsabile medico.
Feltre, 24 marzo 2017