La tua ULSS cambia nome!


Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, ULSS 1 e ULSS 2 si uniscono nella nuova

ULSS 1

DOLOMITI

generic image
Home » Diabete in età adulta
 

Diabete in età adulta

mercoledì 13 aprile alle 18 in sala convegni

FELTRE. Nell’ambito degli incontri “I mercoledì della salute” il 13 aprile 2016 alle 18.00 nella sala convegni dell’Ospedale di Feltre si parlerà di “Diabete in età adulta” con Livio Simioni, direttore dell’unità operativa di Medicina e Ferruccio D’Incau medico diabetologo.
Il diabete mellito è una patologia ad elevata prevalenza ed in ulteriore e rapido aumento, assumendo le dimensioni di una vera e propria emergenza epidemiologica. Oggi nel mondo ne sono colpite più di 400 milioni di persone e si stima che il loro numero salirà prima del 2040 a quasi 650 milioni. Nei Paesi Occidentali, il diabete mellito è la prima causa di cecità, di insufficienza renale di grado avanzato, di amputazione non traumatica degli arti e di morte cardiovascolare. La cronicità della patologia e lo sviluppo delle complicanze, comportano un frequente ricorso ai servizi sanitari, con un consumo di risorse che corrisponde al 12% della spesa sanitaria globale. In molti casi il diabete può essere prevenuto, attraverso l'applicazione di stili di vita sani, che prevedano un corretto apporto nutrizionale e il mantenimento di una regolare attività fisica.
Ogni anno, all’Ospedale di Feltre, in diabetologia, vengono eseguite circa 3800 viste ambulatoriali (300 prime visite, 3500 controlli), a cui si sommano 300 consulenze specialistiche ai reparti di degenza ospedaliera, più di 300 valutazioni per la redazione di certificazione per il rilascio o rinnovo di patente di guida e la stesura di documenti richiesti dalle norme di legge (esenzione per patologia, piano terapeutico per la prescrizione di farmaci che lo prevedano, programma di cura per i presìdi in uso, certificazioni per attività sportiva, ecc.).

Il 6,5% degli utenti è costituito da soggetti con diabete di tipo 1, per le quali è indicato il trattamento insulinico multi-iniettivo. Il 90 % è invece affetto da diabete di tipo 2, trattato con terapia ipoglicemizzante orale, associata o meno all'insulina, o con la sola insulina.
Un ambulatorio è dedicato al diabete in gravidanza (diabete pre-gravidico e diabete gestazionale). Vi accedono mediamente 70 gravide l'anno, per le quali vengono effettuate circa 350 viste totali.


Feltre, 11 aprile 2016