La tua ULSS cambia nome!


Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, ULSS 1 e ULSS 2 si uniscono nella nuova

ULSS 1

DOLOMITI

generic image
Home » Ospedale » Lungodegenza

Aggiornato il 22/05/2018

Lungodegenza

L’U.O. Semplice di Lungodegenza (afferente alla Geriatria) svolge attività di accoglimento di pazienti ricoverati in atre UU.OO con indicazioni a trattamento riabilitativo e/o ulteriore periodo di stabilizzazione clinica. Il modello assistenziale preso a riferimento è il modello per intensità delle cure. Esso è organizzato in una logica dipartimentale con le UU. OO. C. di Medicina e Geriatria. Per i pazienti ricoverati, è attiva l’organizzazione di un adeguato progetto assistenziale integrato con il servizio sociale, il Servizio Cure Palliative ed il servizio Assistenza Domiciliare Integrata. Nell’équipe infermieristica è presente un case manager come facilitatore, alla dimissione del paziente, del processo di continuità assistenziale ospedale-territorio.
Inoltre in collaborazione con la Direzione Medica dell’Ospedale, la Regione Veneto e l’Università degli Studi di Padova alcuni posti letto della Lungodegenza, pur avendo le stesse finalità e le stesse modalità organizzative descritte, hanno la caratteristica di avere un’assistenza infermieristica che, sotto la stretta supervisione degli Infermieri del reparto, viene attuata da studenti del 2° e 3° anno del Corso di Laurea in Infermieristica del canale parallelo di Feltre. Questo riguarda la sezione DID (DEGENZA A DIDATTICA INTEGRATA), gli altri posti letto fanno parte della sezione UDI (UNITA’ DI DEGENZA A GESTIONE INFERMIERISTICA) dove operano prettamente gli Infermieri coadiuvati dagli OSS
 

sede

Ospedale di Feltre
Via Bagnols sur Cèze 3
Padiglione Dalla Palma - 5° piano
Parcheggio: a sud dell'Ospedale (disco orario tre ore)

contatti

Telefono
0439 883322
Telefono caposala
0439 883324
Fax
0439 883330

personale

Responsabile
Anna Casanova
Medici
Irene Martignago
Coordinatore Infermieristico
Stefania Zatta

orari

Tutti i giorni dalle ore 15.00 alle ore 16.00 e dalle ore 19.00 alle ore 20.30
La Domenica e i giorni festivi dalle ore 11.00 alle ore 12.00


Il medico responsabile del reparto o un suo incaricato riceve i familiari dei degenti dal lunedì al venerdi dalle ore 15.00 alle ore 16.00, o in altri momenti previo appuntamento.

Visita degenti

Feriali
15.00-16.00 e 19.00-20.30
Festivi
11.00-12.00, 15.00-16.00 e 19.00-20.30.

Informazioni utili

- Ricovero
- Prenotazioni
- Pagamento ticket e prestazioni in libera professione
- Tempi di attesa delle prestazioni ambulatoriali


Ambulatori

Ambulatorio di lungodegenza

Prestazioni Come si accede

Per prima visita geriatrica, visita di controllo e valutazioni multidimensionali
La prestazione viene effettuata presso il Poliambulatorio situato al 1° piano del padiglione Guarnieri.

La prenotazione viene effettuata tramite il CUP con impegnativa del medico di medicina generale o su richiesta del Presidente della Commissione Invalidi.


Ambulatorio delle lesioni cutanee

Prestazioni Come si accede

viasita inquadramento diagnostico
medicazione avanzata semplice e complessa
medicazione avanzata di ferita complicata con tecniche strumentali
 

La prima visita con impegnativa del medico specialista  o del medico di medicina generale come anche i successivi controlli vengono prenotati presso la segreteria del poliambulatorio 0439/883286
La prestazione viene effettuata presso il Poliambulatorio situato al 1° piano del padiglione Guarnieri.

Standard di qualità del Servizio

Modello assistenziale: intensità delle cure con presenza dell'Infermiere Case Manager come facilitatore, alla dimissione del paziente, del processo di continuità assistenziale ospedale-territorio.


La persona assistita è tenuta al pagamento del ticket prima di effettuare la prestazione.
In caso di mancata disdetta in tempo utile (fino a due giorni lavorativi prima dell'appuntamento fissato escluso sabato, festivi e giorno dell'appuntamento) al numero verde 800646472, l'assistito è tenuto al pagamento della tariffa prevista dal vigente nomenclatore tariffario, anche se esente. (LR 30/2016)
In caso di mancato ritiro del referto entro 30 giorni dalla prestazione, l'assistito è tenuto al pagamento dell'intera prestazione anche se esente (DGRV 600/2007)
 

Reclami e suggerimenti

Ufficio relazioni con il pubblico