La tua ULSS cambia nome!


Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, ULSS 1 e ULSS 2 si uniscono nella nuova

ULSS 1

DOLOMITI

generic image
Home » Territorio » Centro di primo livello disturbi del comportamento alimentare DCA

Aggiornato il 25/08/2016

Centro di primo livello disturbi del comportamento alimentare DCA

I disturbi del comportamento alimentare alterano in modo significativo il rapporto che l’individuo ha con il proprio corpo e il cibo. Spesso tali disturbi sono caratterizzati da una errata percezione del “sé corporeo” e si accompagnano a insoddisfazione, ansia, depressione, svalutazione e bassa autostima.

Per queste persone è talvolta difficile riconoscere di avere un problema e quindi chiedere aiuto. Lo stesso può accadere per i familiari. Il centro di 1° livello si occupa della cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare:
- Anoressia
- Bulimia
- Disturbo dell'alimentazione incontrollata in persone con problemi di obesità

L'accesso al servizio avviene tramite contatto con la segereteria

sede

Segreteria:
Struttura di via Marconi
presso il Servizio per l'Età Evolutiva
Feltre
Parcheggio antistante alla struttura
Ambulatorio:
Presso poliambulatorio Pad. Guarnieri
1° piano
Presidio Ospedaliero

contatti

Telefono:
0439883160
Fax::
0439883162

Personale

Responsabile
Alberto Cestaro

orari

Segreteria
tutti i giorni
dalle 8.00 alle 13.00

Attività

- Valutazioni diagnostiche
- Consulenza individuale e familiare
- Psicoterapia individuale e familiare
- Gruppo di sostegno alle famiglie
- Prevenzione
- Gruppo disturbi alimentazione incontrollata

L'intervento prevede tre fasi
1) Fase di valutazione diagnostica finalizzata ad un inquadramento del disturbo sotto il profilo medico psicologico psichiatrico.
2) Fase terapeutica finalizzata a concordare col paziente il progetto terapeutico in relazione agli obiettivi da perseguire.
3) Fase riabilitativa finalizzata alla preparazione del paziente alla conclusione della terapia e alla definizione di un programma di follow up per la prevenzione delle ricadute


Reclami e suggerimenti

Ufficio relazioni con il pubblico