La tua ULSS cambia nome!


Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, ULSS 1 e ULSS 2 si uniscono nella nuova

ULSS 1

DOLOMITI

generic image
Home » Ospedale » Anestesia e rianimazione

Aggiornato il 21/05/2018

Anestesia e rianimazione

L'Unità Operativa Complessa di Anestesia e Rianimazione offre al cittadino prestazioni di ricovero in rianimazione, effettuazione di emogasanalisi arteriose e venose, attività anestesiologica nelle procedure endoscopiche e chirurgiche, terapia del dolore, posizionamento di cateteri a permanenza, partoanalgesia e risposta alle emergenze intraospedaliere.

 

Sede

Ospedale di Feltre
Via Bagnols sur Cèze, 3
Padiglione Dalla Palma
piano terra
Parcheggio: a sud dell'Ospedale (disco orario tre ore). Parcheggio libero a Prà del Moro (a circa 300 mt dall'ingresso dell'Ospedale).

contatti

Telefono
Rianimazione:0439 883262
Segreteria. 0439 883263
Fax: 0439 883265
Mail
rianimazione@ulssfeltre.veneto.it

personale

Direttore
Federico Innocente
Medici
Gianni Apollonia, Irene Basso, Giorgio Bonifetto, Sara Casarotti Todeschini , Enrico Chenet, Chiara Da Damos, Alessandra Doriguzzi, Elsa Galeotti, Maria Cristina Luise, Bianca Maria Mancini, Eleonora Marin, Gianpaolo Martini, Umberto Pietro Ilario Mensa, Francesco Rizzi, Valentina Sitta, Valentina Suman, Salvatore Vivoli.
Referente ambulatorio visite anestesiologiche: Chiara Da Damos
Referente terapia intensiva: Elsa Galeotti
Referente terapia antalgica:Francesco Rizzi
Equipe accessi vascolari: Eleonora Marin - Dario De Bortoli

Infermiere coordinatore
Anestesia e Rianimazione: Dario De Bortoli
Gruppo Operatorio: Walter De Carli

orari

Segreteria
dalle 15.00-17.00 dal lunedì al venerdì
Ambulatorio di Anestesia
dalle 7.30-14.00 dal lun. al ven.
Ambulatorio di  terapia del dolore: martedì 14.00-18.00 e giovedì 7.30-14.00.
 

telefonate per i pazienti

Il medico responsabile del reparto o un suo incaricato riceve i famigliari dei degenti tutti i giorni dalle 14.30 alle 15.30 o in altri momentri previo accordo. Risponde telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 17.00 contattando il centralino dell'ospedale (0439 883111) e chiedere dell'interno 1011.

Visita degenti

Feriali e Festivi
15.00-15.45 e 19.00-19.45
Un famigliare può in continuità dalle ore 15.00 alle ore 20.00 assistere il proprio congiunto (progetto Rianimazione aperta).
 

ATTIVITA'

I pazienti che sono sottoposti a procedure chirurgiche od endoscopiche, nelle differenti specialità, e che necessitano di un' anestesia (generale, spinale, peridurale, blocchi nervosi periferici, ecc), sono presi in carico da un medico anestesista, coadiuvato da un infermiere di anestesia. Viene proposta al paziente l'anestesia più adatta al tipo di intervento e alle sue condizioni cliniche. Durante l'anestesia il paziente viene costantemente monitorato dal personale medico ed infermieristico di anestesia. Al termine della procedura è prescritta la terapia analgesica post operatoria più appropriata. Nei casi di maggior impegno, l’osservazione prosegue in Terapia Intensiva.

Emogasanalisi arterioso e venoso: accesso diretto in reparto con impegnativa del medico specialista o del medico di medicina generale

Partoanalgesia: è garantita l'attività di analgesia peridurale in travaglio di parto nelle 24 ore.

Cateterismo venoso centrale (a lunga permanenza): è garantito il posizionamento di CVC a lunga permanenza (PORT-GROSHONG) su richiesta dell'U.O. di Oncologia.

La persona degente in rianimazione viene sottoposta a cure intensive da parte del personale medico, infermieristico e di supporto. Viene effettuato il monitoraggio dei parametri vitali (battito cardiaco, respirazione, pressione arteriosa, ossigenazione del sangue, diuresi, ecc.) e si attuano le terapie intensive a sostengo delle funzioni vitali. Per fare questo si utilizzano apparecchiature e strumentazioni che sembrano “sommergere” la persona. Attorno al letto di degenza, ad esempio, si possono trovare monitor, pompe per infusione farmaci, riscaldatori, respiratori ed altro. Queste apparecchiature sono dotate di allarmi acustici e visivi che segnalano eventuali irregolarità, permettendo al personale di porvi rimedio.

Un medico anestesista rianimatore garantisce la sua presenza 24 ore su 24 per la necessità di cure continue ai pazienti.

Durante ogni turno ciascun paziente è affidato ad un infermiere di area critica che provvede a garantire in modo continuo il monitoraggio, le terapie e l’assistenza infermieristica.

Ad un familiare è consentito di prolungare la visita nella logica della “Rianimazione Aperta”

 


AMBULATORI

sede

Ospedale di Feltre
Via Bagnols sur Cèze, 3
Padiglione Dalla Palma (piano terra, vicino all'U.O. di Cardiologia). Parcheggio: a sud dell'Ospedale (disco orario tre ore); a nord (disco orario quattro ore); libero a Prà del Moro e a Prà del Vescovo (a circa 300 mt dall'Ospedale).

contatti

Ambulatorio pre operatorio
telefono: 0439 883292
fax: 0439 883038
Mail: rianimazione@ulssfeltre.veneto.it
Terapia antalgica
Telefono: 0439 883266
il mercoledì dalle ore 14.00 alle ore 18.00 ed il giovedì dalle ore 8.30 alle 14.30.
Fax: 0439 883038
Corso di preparazione alla partoanalgesia
Telefono: 0439 883296


Informazioni utili

- Prenotazioni
- Pagamento del ticket e prestazioni in libera professione
- Tempi di attesa delle prestazioni ambulatoriali

Terapia antalgica

Prestazioni Come si accede
Visita antalgica

- Prima visita: telefonare allo 0439 883296 il mercoledì dalle 08:00 alle 13:00 e il giovedì dalle 8.30 alle 14.30, con impegantiva del medico.
- Visita di controllo: appuntamento fissato direttamente in ambulatorio al termine della visita precedente, in base alle esigenze cliniche riscontrate.

Iniezione di anestetico in nervo periferico  e nervi simpatici per analgesia

Appuntamento fissato direttamente in ambulatorio al termine della visita  in base alle appuntamento fissato direttamente in ambulatorio al termine della visita  in base alle esigenze cliniche riscontrate.

Impianto di elettrodi per test di analgesia

Appuntamento fissato direttamente in ambulatorio al termine della visita  in base alle esigenze cliniche riscontrate.

Elettroterapia antalgica

appuntamento fissato direttamente in ambulatorio al termine della visita  in base alle esigenze cliniche riscontrate.

Iniezione di sostanze terapeutiche  nell'articolazione o legamento

appuntamento fissato direttamente in ambulatorio al termine della visita  in base alle esigenze cliniche riscontrate.

Mobilizzazione della colonna vertebrale

appuntamento fissato direttamente in ambulatorio al termine della visita  in base alle esigenze cliniche riscontrate.

Iniezione  o infusione di sostanze terapeutiche

appuntamento fissato direttamente in ambulatorio al termine della visita  in base alle esigenze cliniche riscontrate.

Ambulatorio pre operatorio

Prestazioni

Come si accede

Prelievo ematico, ECG, visita anestesiologica, prenotazione di ulteriori indagini.

Accesso su appuntamento fissato dalle segreterie dei reparti chirurgici.

Caterismo vascolare

Prestazioni

Come si accede

Inserzione di catetere venoso centrale, anche a permanenza tipo port o groshong

Rimozione di catetere venoso centrale, anche a permanenza tipo port o groshong.

accesso con impegnativa del medico, previo appuntamento allo 0439 883262

Partoanalgesia

Prestazioni

Come si accede

Corso di preparazione all'analgesia peridurale in travaglio di parto

Prenotazione al CUP, con impegnativa del medico.


Standard di qualità del Servizio

- Ambulatorio pre operatorio: Il paziente conclude il suo iter il giorno di prenotazione entro le ore 14.00.
- Emogas analisi: l'esame viene effettuato entro 30 minuti dalla richiesta. Il referto viene consegnato entro 10 minuti dall'effettuazione dell'esame.
- Analgesia in travaglio di parto: è tutti i giorni h. 24.


ATTENZIONE

 La persona assistita è tenuta al pagamento del ticket prima di effettuare la prestazione.
In caso di mancata disdetta in tempo utile (fino a due giorni lavorativi prima dell'appuntamento fissato escluso sabato, festivi e giorno dell'appuntamento) al numero verde 800646472, l'assistito è tenuto al pagamento della tariffa prevista dal vigente nomenclatore tariffario, anche se esente. (LR 30/2016)
In caso di mancato ritiro del referto entro 30 giorni dalla prestazione, l'assistito è tenuto al pagamento dell'intera prestazione anche se esente (DGRV 600/2007)

 

Reclami e suggerimenti

Ufficio relazioni con il pubblico

Tel. 0439 883570 – fax 0439 883045 – e_mail comunicazione@ulssfeltre.veneto.it